Benvenuto nel nostro Blog

Assicurare la propria casa

Sulla scia del nostro post riguardo alla vendita del proprio immobile, dove abbiamo intervistato chi intermedia compravendite di mestiere, oggi proponiamo un intervista ad un nostro amico esperto sull’assicurazione della propria casa. L’assicurazione sulla propria abitazione non è obbligatoria di legge. Nonostante ciò, la nostra esperienza di amministratori di condominio ci permette di suggerire di prendere seriamente in considerazione un assicurazione e nel proseguio del post vi spiegheremo il perchè facendolo fare ad un nostro amico e professionista Andrea Rinaldi operante nel settore da decenni.

DIGAM: Buongiorno Andrea Iniziamo con le presentazioni. Raccontaci di te e della tua attività.  Andrea R. : Buongiorno Digam! Mi presento: sono Andrea Rinaldi, l’agente del Gruppo Rinaldi Assicurazioni. Siamo un’agenzia storica di Roma a conduzione familiare che si differenzia dal 1968 per la propria professionalità, trasparenza ed assistenza post-vendita.

DIGAM: Dalla tua esperienza, quanto ritieni sia importante assicurare la propria abitazione, in particolare il proprio condominio?
Andrea R.: Io credo che sia fondamentale assicurare e proteggere un proprio bene (privato o condominiale) da eventi che potrebbero danneggiarlo totalmente o parzialmente.

DIGAM: Quali sono i sinistri più comuni che si riscontrano in un condomino?
Andrea R.: Quelli più comuni che abbiamo riscontrato sono Responsabilità Civile a terzi, danni d’acqua e conseguente ricerca guasto e riparazione tubi

DIGAM: Immaginiamo che ci siano diverse formule assicurative, puoi presentarci in maniera concisa le principali? 
Andrea R.: Le formule assicurative sono molteplici come RC, Incendio, Catastrofi naturali tra cui bombe d’acqua, alluvioni e terremoti.

DIGAM: Mentre per le abitazioni private, se vige già l’assicurazione condominiale è utile stipulare anche quella privata? Perché?
Andrea R.: Io credo sia molto utile perché le garanzie condominiali non sono mai le stesse di una polizza privata. Per esempio se dovessero esserci danni multipli, i massimali della polizza condominio potrebbero non essere sufficienti a coprire i risarcimenti di tutti i danneggiati.

DIGAM: Cosa consiglieresti di inserire nel contratto per stipulare una polizza di assicurazione sulla casa che renda la vita più “serena” al proprietario?
Andrea R.: Sicuramente la cosiddetta RC o Responsabilità Civile. Aggiungiamo Incendio e Catastrofi Naturali come alluvione e bombe d’acqua. Eventualmente anche Furto e Rapina. Le coperture assicurative più importanti rimangono, secondo noi, quelle che proteggono la persona.

DIGAM: Quali sono indicativamente i prezzi di mercato?
Andrea R.: Un prezzo preciso non si può quantificare; il prezzo della polizza dipende dal valore assicurato e dalle garanzie inserite.

DIGAM: Nel caso si abbiano più immobili, ci sono incentivi particolari che si possono sfruttare?
Andrea R.: Incentivi no, sconti commerciali Si!

DIGAM: Nel caso ci fosse l’affittuario si può fare un’assicurazione sui danni alla casa?
Andrea R.: Assolutamente Si!

DIGAM: Hai qualche consiglio da darci per rendere il rapporto condominio-assicuratore più duraturo e di reciproca fiducia?
Andrea R.: Noi crediamo che la cosa più importante è la professionalità, la competenza e l’assistenza dell’assicuratore nel momento del bisogno.

Grazie mille Andrea per la tua disponibilità a condividere con noi la tua esperienza e il tuo tempo.

Potrebbe interessarti anche....

Supercondomini

Il termine “supercondominio” si riferisce a una complessità di edifici connessi tra loro, che richiede una regolamentazione specifica per le loro aree, impianti e servizi comuni. Questi servizi comuni possono includere spazi verdi, accessi stradali, impianti di illuminazione e servizi di portineria, ad esempio. Va notato che non è necessario che ci siano più condomini […]

Le nuove tabelle millesimali (obbligatorie) per il riscaldamento.

Oggi introduciamo questo argomento caldo anche per via di diverse richieste di chiarimento da parte di alcuni nostri amici/condomini. Come forse qualcuno già saprà, entro la fine del 2016 verranno cambiati i criteri per le tabelle millesimali del riscaldamento che ripartiscono le quote variabili tra i sistemi autonomi e i sistemi centralizzati. Fino adesso gli appartamenti riscaldati […]

Ciao Tutti!

Questa è la nostra sezione dedicata al blog con approfondimenti riguardo ai condomini e relative leggi. E’ un sezione attualmente in costruzione. Tornate a trovarci!